Lavoro, Ciocca, Lega: “Iniziative spot come Jobs Act drogano e danneggiano il mercato del lavoro”



Angelo Ciocca, europarlamentare della Lega Nord, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano”, condotta da Gianluca Fabi e Livia Ventimiglia su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

Il Jobs Act. “Le iniziative a spot, che drogano il mercato del lavoro per un esigenza politica, danneggiano il mercato del lavoro stesso –ha affermato Ciocca-. Il trucco sta nel mettere in campo azioni di continuità, invece lo sgravio fiscale temporaneo del Jobs Act ha un effetto momentaneo che poi però ti presenta il conto. Si è persa di vista nel nostro Paese l’importanza dell’apprendistato. In Lombardia questo strumento è stato rigenerato negli ultimi anni sta dando dei risultati estremamente importanti. Quando ero piccolo l’apprendistato esisteva, è uno strumento che svecchiato e rammodernato, può dare risultati. Le procedure devono essere semplici e verificate. Le procedure complesse spesso premiano il furbo e non la persona corretta. In Lombardia si premia l’azienda che investe sul territorio e azzera per tre anni la pressione fiscale in cambio dell’occupazione. Questo dovrebbe essere un modello anche a livello nazionale”.
“Questa Europa deve cambiare approccio. Ogni giorno registro la volontà di questa Europa di voler comandare sugli stati e questo è un approccio sbagliato” ha spiegato Ciocca.

Fonte: Radio Cusano Campus

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.