RFI, Linea Roma-Viterbo: lavori per rinnovo dei binari, modifica alla circolazione ferroviaria

  • fra Capranica e Viterbo
  • cantieri al lavoro nel prossimo fine settimana
  • modifiche alla circolazione ferroviaria da venerdì 5 a domenica 7 agosto
  • treni regionali sostituiti con bus

Cantieri al lavoro nel prossimo fine settimana, dalla notte del 4/5 agosto alla notte del 7/8, fra Capranica e Viterbo, sulla linea FL3 Roma – Viterbo.

Rete Ferroviaria Italiana rinnoverà completamente oltre 3,5 km di binario con la sostituzione delle rotaie, traverse e pietrisco. Sarà inoltre risanata la sede stradale del passaggio a livello, in prossimità  di San Martino al Cimino, che interessa la Strada Filante.

L’investimento economico complessivo è di 1 milione e 500 mila euro. L’obiettivo degli interventi: migliorare la regolarità del servizio grazie ad una maggiore affidabilità dell’infrastruttura.

Per consentire i lavori, che si svolgeranno giorno e notte, sarà necessario sospendere la circolazione ferroviaria fra Capranica e Viterbo.

Da venerdì 5 a domenica 7 agosto tutti i treni, in questo tratto, saranno sostituiti con autobus.

La scelta di programmare ad agosto è fatta per evitare ripercussioni alla mobilità pendolare che in questo periodo si riduce notevolmente.

I canali di vendita su www.trenitalia.com e le emettitrici automatiche self service ETS sono aggiornate con le modifiche al servizio ferroviario.

Maggiori informazioni anche presso gli uffici di assistenza alla clientela, le biglietterie, nonché sui siti www.fsnews.it e www.trenitalia.com.

(Visited 9 times, 1 visits today)

Sara Mairaghi
Informazioni su Sara Mairaghi 1365 Articoli

Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*