Pomezia, il Comune e l’Istituto comprensivo “Via della Tecnica” firmano una convenzione per l’utilizzo del teatro della scuola Marone

E’ stata firmata il 15 luglio scorso la convenzione tra il Comune di Pomezia e l’Istituto comprensivo “Via della Tecnica” per l’utilizzo del teatro della scuola Marone. La convenzione, che ha una durata di tre anni, prevede che il Comune possa utilizzare i locali del teatro di via della Tecnica, in orari e giorni che non pregiudichino le attività didattiche e comunque in orario extrascolastico.

“Una convenzione a cui stiamo lavorando da tempo – spiega la vice Elisabetta Serra – che consentirà al Comune di dotarsi di uno spazio idoneo ad ospitare rassegne teatrali e spettacoli, soprattutto nel periodo invernale. La struttura è ampia e accogliente: ringraziamo il dirigente scolastico Maria Fusco per la disponibilità”.

“Finalmente Pomezia avrà il suo teatro – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci –  Dopo il fallimentare progetto di teatro comunale che ci ha lasciato in eredità una struttura incompleta e abbandonata che abbiamo intenzione di recuperare e valorizzare, la convenzione con la scuola di via della Tecnica consentirà ai cittadini di avere per tre anni il teatro che Pomezia non ha mai avuto”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*