Termini – Arrestato falsario dalla Polizia di Stato

 

Sembrava un normale viaggiatore, uno di quelli che quotidianamente passano per lo scalo di Roma Termini, ma nella realtà era un abile falsario.

Un quarantatreenne di origini romene è finito in manette venerdì scorso, con l’accusa di detenzione di un ingente quantitativo di banconote falsificate.

L’uomo, durante un normale controllo degli agenti del Compartimento Polfer, si era mostrato particolarmente agitato; così i poliziotti lo hanno perquisito trovandogli indosso ben 9700 dollari in banconote da cento.

Più approfonditi accertamenti degli investigatori della Polizia di Stato hanno permesso di accertare la falsità del denaro e così per il cittadino romeno sono scattate le manette.

Informazioni su Emanuele Bompadre 10701 Articoli

Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l’enduro, l’importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*