Passo Corese – In manette un pusher minorenne, sequestrati 400 gr di hashish

 

Tratto in arresto uno spacciatore ancora minorenne dai carabinieri della stazione di Passo Corese. L’appena diciassettenne P. S., era da tempo nei mirino dei militari che non aspettavano altro che il momento propizio per entrare in azione.

L’altra sera, avendo avuto la certezza che il ragazzo era in procinto di spacciare, sono entrati in azione presso la propria abitazione ed hanno fatto centro. Rinvenuti quasi 400 gr. di hashish, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente, un bilancino di precisione e 165 euro in banconote di piccolo taglio, accertato essere provento di precedente spaccio.

Indosso al giovane è stato anche rinvenuto il proprio documento d’identità, palesemente contraffatto nella data di nascita; ciò denota la scaltrezza del giovane, già ben impostata al fine di eludere gli eventuali controlli di polizia, ma stavolta non gli è valsa a nulla.

Lo stesso, dovrà rispondere innanzi al tribunale per i minorenni di Roma, dei reati di possesso a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e falsità materiale commessa da privato.

Dopo le formalità di rito, P. S. è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione dell’autorità giudiziaria competente mentre la sostanza stupefacente e tutto quanto rinvenuto, è stato posto sotto sequestro, in attesa delle analisi qualitative da parte del RIS di Roma.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Informazioni su Emanuele Bompadre 10685 Articoli

Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l’enduro, l’importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*