Gaeta – Comunità americana …un’amicizia che si rinnova

Il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano ha ricevuto nel Palazzo Comunale il C.V. Carlos Sardiello nuovo Comandante della Nave Ammiraglia della Sesta Flotta USA, di stanza a Gaeta dal 1967, che subentra a Mark Colombo.

Per il Primo Cittadino èUn’amicizia che si rinnova continuamente quella tra la Città di Gaeta e la comunità americana, ad ogni passaggio di testimone al Comando della Uss Mount Whitney si arricchisce di linfa per nuove collaborazioni ed iniziative a vantaggio della collettività”.

L’incontro si è svolto il 13 gennaio u.s., in un’atmosfera di grande cordialità e sintonia, favorita dalla possibilità di colloquiare in italiano, lingua ben conosciuta dal Comandante Sardiello, le cui radici familiari affondano nel nostro Bel Paese. Nato in California da madre messicana e padre argentino, ha nonni originari della Puglia.  Si è laureato presso l’Accademia Navale degli Stati Uniti, nel 1992 è designato Ufficiale di Aviazione presso la Marina USA. Ha iniziato così una brillante carriera militare, partecipando ad importanti operazioni di combattimento, tra cui gli attacchi di apertura nell’Operazione Iraqi Freedom nel 2003. Nel 2010 è scelto quale Ufficiale Nucleare dell’Aviazione, assegnato alla Forza Navale, dove completa due missioni in qualità di Ufficiale Esecutivo a bordo della Portaerei George Washington. Ha eseguito oltre 2700 ore di volo e 500 appontaggi su portaerei. Ha ricevuto per il 2008 il riconoscimento di “Commander Naval Air Forces Leadership”. Tra i più importanti riconoscimenti militari: la Medaglia di Bronzo della Legione al Merito, la Medaglia per Servizio Meritorio alla Difesa, la Medaglia per Azioni di Volo e la Medaglia di Lode della Marina Militare e Corpo dei Marines.

Nel corso dell’amichevole chiacchierata, il Primo Cittadino ha ricordato i diversi progetti che hanno coinvolto  gaetani e americani, promossi dal Comune in sinergia con il Comando Uss Mount Whitney, esprimendo il desiderio, ampiamente condiviso dal Comandante Sardiello,  di rafforzare i legami esistenti con nuove iniziative. Ha anche sottolineato l’importanza della cerimonia che, ogni anno il 4 settembre, si svolge in Piazza Vincent Capodanno e vede protagoniste le due collettività. In quell’occasione la comunità gaetana si unisce a quella americana presente in città, per commemorare il patrono dei Marine,  cappellano della Marina americana, autore di gesta eroiche durante la Guerra in Vietnam, cui è intitolata la Piazza, creata nel dopoguerra, sulle rovine delle case abbattute dalla Seconda Guerra Mondiale.

Quest’annoha comunicato il Sindaco – ci ritroveremo ben prima del 4 settembre, insieme alla comunità americana, in Piazza Vincent Capodanno. L’occasione sarà l’inaugurazione della Piazza rinnovata: proprio in questi giorni, infatti  è stato dato il via ai lavori che la  restituiranno alla città con un nuovo look, sarà più bella, più accogliente e più fruibile”.

Informazioni su Giovanni Soldato 3195 Articoli

Giovanni Soldato, specialista della fotografia…. secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell’ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall’estero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*