Roma – Controlli dei Vigili nel fine settimana, elevate 1975 multe

Intensa l’attività della Polizia di Roma Capitale sul fronte della movida e al contrasto dell’illegalità nel fine settimana.
Nelle due nottate di venerdì e sabato gli agenti del gruppo Trevi hanno effettuato controlli sul rispetto dell’ordinanza anti-alcool, del codice della strada con i cosiddetti “pattuglioni“, alla verifica dei documenti dello stato di revisione dei veicoli stessi, nonchè sul controllo della velocità con dispositivi autovelox e controlli con etilometro.
Il solo gruppo Trevi ha effettuato in totale nelle due ultime serate 410 controlli con sanzioni che, assommate a quelle effettuate nel pomeriggio di sabato, portano ad un totale di 1975 multe, per un totale stimato superiore a 100,000 Euro.
I gruppi impegnati, Tintoretto, Cassia, Sapienza, Trevi e GPIT hanno operato in diverse aree della città: in particolare, il gruppo Trevi ha controllato 35 artisti di strada, sanzionandone 23; 39 parcheggiatori, sanzionandone 6 (multa di circa 600 Euro ciascuno); 35 per il festival Street Food Truck che si è svolto all’ex mattatoio, sanzionandone 3;  poi 215 controlli amministrativi anti-alcool, con 13 esercizi sanzionati per aver venduto al di fuori degli orari consentiti;  Inoltre sono stati 86 i controlli di polizia stradale, con 7 automobilisti sanzionati, e una patente ritirata.
Infine i controlli autovelox, effettuati dai gruppi Trevi in città, e dal Gpit su via Cristoforo Colombo fuori GRA. Sono stati accertati in complessivo 3797 passaggi, con 206 sanzioni inviate ad altrettanti automobilisti per superamento del limite di velocità.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Informazioni su Samantha Lombardi 4893 Articoli

Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l’Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell’Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*