Osteria Nuova – Sequestrati dalla finanza 900 prodotti senza marchio CE

In occasione della fiera mensile di Osteria Nuova, il Nucleo Mobile della Compagnia Guardia di Finanza di Rieti, ha eseguito mirati interventi volti al contrasto delle violazioni delle leggi sul commercio, sulla contraffazione marchi e sulla tutela del “Made in Italy”.
Tale attività ha permesso di togliere dalla vendita circa novecento articoli. Per batterie, cuffie, telefoni, cavi USB, ecc., tutti privi di marchiatura CE, si è proceduto ad eseguire il sequestro amministrativo con la relativa segnalazione alla Camera di Commercio di un cittadino di nazionalità indiana.

E’ invece scattata la denuncia penale per due venditori ambulanti, rispettivamente un cittadino marocchino ed uno cinese, in quanto pizzicati mentre tentavano di vendere svariati capi di abbigliamento, tutti recanti la falsa dicitura “made in Italy”. L’operazione di servizio, si inserisce in una più ampia attività di costante controllo territoriale a tutela delle imprese regolari e soprattutto dei consumatori.

Informazioni su Samantha Lombardi 4899 Articoli

Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell’Arte del Mondo Antico e dell’Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l’Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell’Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*