Esquilino – Continuano gli arresti per spaccio di droga

Maggiore presenza di uomini della Polizia di Stato e controlli più incisivi all’Esquilino. Continuano in maniera sempre più incisiva i controlli in tutta l’area, in conseguenza dei quali, negli ultimi due giorni, sono finiti in manette 4 pusher, oltre ad un ricercato che deve espiare più di 5 mesi di reclusione.

I controlli in argomento sono stati condotti dagli uomini del Commissariato Esquilino, diretti dalla dott.ssa Agnese Cedrone, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e del Reparto Cinofili. Le verifiche, effettuate nell’intera area, sono state particolarmente intensificate nella zona di piazza Guglielmo Pepe, dove varie segnalazioni di cittadini avevano indicato molti pusher all’opera specialmente nelle ore serali. Ed in effetti, ben 3 spacciatori sono stati sorpresi nella giornata di ieri a smerciare droga.

Colti in flagranza i tre cittadini del Gambia, di età compresa tra i 23 e 34 anni, sono stati arrestati nel pomeriggio. Nel corso del servizio di osservazione effettuato, gli agenti hanno notato che tra le persone ferme sulla piazza e altre di passaggio stava avvenendo uno scambio, presumibilmente di droga e denaro.

A quel punto i poliziotti, aiutati dai cani antidroga, sono intervenuti e hanno bloccato i sospetti pusher. I tre sono stati trovati in possesso di eroina, marijuana, hashish e banconote per alcune centinaia di euro, probabilmente provento della loro attività di spaccio.

Una volta portati in Ufficio F.M., di anni 26, J.S., di anni 34, e S.A., 23enne, tutti cittadini del Gambia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Sempre nella stessa giornata, nella medesima zona, è stato arrestato un altro spacciatore, C.G. , anch’egli sorpreso con 4 dosi di marijuana mentre avvicinava alcuni passanti in cerca di potenziali clienti. L’uomo è un cittadino malese di 20 anni, già noto alle forze dell’ordine.

Nel corso dei servizi straordinari di pattugliamento dell’area intorno a Colle Oppio è stato infine rintracciato un cittadino rumeno di 25 anni, ricercato, che dovrà scontare oltre 5 mesi di reclusione per una precedente condanna emessa dal Tribunale di Firenze.

Solo in questo fine settimana sono state controllate complessivamente 60 persone, per la maggior parte stranieri, 4 delle quali accompagnate all’Ufficio Immigrazione della Questura per accertamenti.

Mentre sono altre 10 le persone arrestate per reati inerenti lo spaccio di stupefacenti solo nelle ultime due settimane, proprio grazie ad una presenza più incisiva delle pattuglie della Polizia di Stato e alle segnalazioni dei residenti.

Informazioni su Ruggero Terlizzi 3260 Articoli

Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*