Tor Bella Monaca – 300 dosi di cocaina, arrestato spacciatore 23enne

Ieri notte, gli agenti della Polizia di Stato in servizio al Commissariato Casilino Nuovo, unitamente a quelli del Commissariato Appio Nuovo, hanno proceduto all’arresto di R.R., di 23 anni, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo “cocaina”.

In particolare, nel corso della serata i poliziotti hanno dato corso ad uno specifico servizio antidroga, finalizzato alla repressione del fenomeno di vendita al dettaglio di cocaina nel quartiere di Tor Bella Monaca dove, negli ultimi tempi, era stata segnalata la presenza di una nuova piazza di spaccio.

La circostanza aveva trovato riscontro sia nelle sommarie informazioni raccolte da alcuni tossicodipendenti, cui era stata sequestrata della sostanza stupefacente, sia da alcuni arresti effettuati dagli agenti di Polizia in diverse occasioni. Vista la concordanza delle informazioni acquisite, gli investigatori  hanno deciso di effettuare un servizio mirato con più squadre.

Intorno a mezzanotte gli agenti in appostamento hanno notato che uno dei pusher presenti, dopo aver interagito brevemente con alcune persone,  si è diretto verso la parte posteriore del caseggiato dove una parte degli investigatori era già apostata, l’uomo ha nascosto un involucro in cellophane di colore bianco, parzialmente occultato sotto il giaccone indossato, in quel momento alcuni agenti di Polizia appostati, lo hanno intercettato e bloccato.

Identificato per R.R., noto pregiudicato anche per reati inerenti gli stupefacenti, lo hanno sorpreso con 300 dosi di cocaina con un elevato stato di purezza, pari a 78,00 grammi lordi.

Arrestato, è stato sottoposto alla custodia cautelare in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*