Ladispoli – Aggredito e picchiato il sindaco Paliotta

Incredibile gesto nel comune di Ladispoli dove un cittadino di origine campana, ha aggredito e malmenato il sindaco Crescenzo Paliotta nella mattinata di ieri.

Il sindaco stava uscendo dal suo studio medico quando l’aggressore gli si è avvicinato e, per motivi ancora da chiarire, si è avventato contro il primo cittadino che era in compagnia della figlia.

L’aggressore è stato portato dai carabinieri della vicina stazione presso la caserma di via Livorno ed è ora in stato di fermo in attesa di ulteriori accertamenti da parte degli inquirenti. Il sindaco Paliotta e sua figlia sono stati costretti a ricorrere alle cure del vicino pronto soccorso.

Molti i messaggi di solidarietà tra cui quelli del sindaco Pascucci, “vicino” di comune che ha dichiarato attraverso la sua pagina facebook: “Circa un’ora fa il sindaco di Ladispoli Enzo Paliotta è stato aggredito insieme a sua figlia mentre usciva dall’ambulatorio dove svolge il suo lavoro di medico. A lui, a Valentina e a tutta la famiglia Paliotta va la mia solidarietà. Condanno fermamente il gesto e questo clima di tensione a cui spesso, troppo spesso, i sindaci sono sottoposti. Un clima che rischia quotidianamente di sfociare in episodi violenti. Un caro abbraccio a Enzo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*