Via del Corso – Arrestato 60enne per incendio doloso aggravato

I Carabinieri del Comando Piazza Venezia hanno arrestato un italiano di 60 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di incendio doloso aggravato. Il piromane, che già in passato è stato protagonista di episodi analoghi, la scorsa notte, in via del Corso, ha forzato il portone d’ingresso di uno stabile con l’intento di rubare. Una volta all’interno, resosi conto che si trattava di appartamenti in fase di ristrutturazione ha appiccato il fuoco ad alcuni materiali edili presenti. Il militare di servizio alla Caserma allarmato dal forte odore di bruciato provenire dallo stabile ubicato proprio alle spalle della Caserma ha immediatamente allertato una pattuglia. I Carabinieri intervenuti hanno sorpreso l’uomo. A seguito delle perquisizione il 60enne oltre all’accendino è stato trovato in possesso di un grosso coltello, utilizzato per forzare il portone dello stabile.

L’uomo arrestato dai Carabinieri, è stato anche denunciato a piede libero per porto abusivo di arma da taglio e violazione di domicilio, ed è stato accompagnato in caserma a disposizione dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*